Copricapo Mon Amour

Scritto da   il   Nessun commento

Nella prossima stagione in testa vince la creatività. Non saranno protagonisti solo i semplici cappelli o la bombetta direttamente dal mondo anglosassone: dai foulard annodati tra i capelli o una fascia, tendenza che già sta spopolando da un po’, anzi già dall’estate scorsa che ora sta prendendo sempre più piede, come si è anche visto nelle passerelle di questi giorni nella settimana della moda di Londra e di Milano e che ci vuole riportare al passato quando le dive come Brigitte Bardott e le Pin Up degli anni ’50 non ne potevano fare a meno.Pin Up

Ma come si possono indossare questi accessori tra i capelli? Ce ne sono di diversi tipi e tanti modi per indossarli.

Fascia anni 70Come prima cosa scegliere il modello che meglio si addice a noi ma soprattutto al nostro outfit; puntando sempre su modelli di fantasia e colorati. Si può mettere a mo’ di fascia anni ’70, ovvero sulla fronte, annodandolo dietro la testa, a cerchietto, fare trecce o chignon e avvolgerlo attorno ad esse. Anche le bandane vanno molto, per un stile rockabilly. E per le più temerarie, per chi vuole osare senza problemi un bel cappello-turbante, un turban hat, ce ne sono di tutti i generi, colori e fantasie, si possono acquistare su internet dai siti più famosi come Asos e-bay o per chi ha la vena creativa farli da se.

Una cosa è certa, la prossima stagione sarà “mai senza copricapo“, quindi via alla fantasia alla creatività e il copricapo diventa acconciatura.

 

turban-hat-style


Make-up artist and Hairstylist con base a Londra. Amo le forme geometriche, simmetriche, squadrate ma ancora di più, amo i pois. Adoro giocare con i colori, mischiarli, ricrearli ed è per questo che una delle mie piú grandi passioni è il makeup, perché per me è come dipingere, solo che al posto della tela si ha il viso e quello che ne esce fuori è qualcosa di straordinario. Amo tantissimo viaggiare, mi apre la mente e il cuore.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*