L’abito da sposa di Meghan Markle

Scritto da   il   Nessun commento

Proprio ieri, sabato 19 maggio 2018, Meghan Markle ha detto “sì” ad Harry e per l’occasione ha sfoggiato un abito da sposa firmato Givenchy. Nonostante i pronostici ed i rumor parlassero di un’altra marca, alla fine l’attrice americana ha deciso di puntare alla proposta disegnata dalla stilista britannica Clare Waight Keller.

Il vestito nuziale era particolarmente semplice, con una gonna larga ma comunque lunga; la scollatura del vestito era a barca con maniche a 3/4 e corpetto molto semplice, senza nessun dettaglio. Per quanto concerne il velo, invece, era molto lungo e leggero, di ben 5 metri ed aveva un motivo floreale lungo i suoi bordi.

Il motivo floreale, peraltro, rappresentava l’intera flora dei 53 paesi che fanno parte del Commonwealth. Sulla testa, invece, aveva una tiara che sorreggeva il suo velo ovvero la tiara Queen Mary della regina Marida e nonna della regina Elisabetta, fatta nel 1932. Per quanto riguarda gli accessori ha scelto qualcosa di essenziale con orecchini e bracciale rigido con diamanti di Cartier.

Anche il secondo abito, quello sfoggiato per il party, non è passato inosservato: in tal caso l’attrice ha scoperto le spalle con la proposta firmata da Stella McCartney, dando un segno di modernità proprio come fece al suo tempo Lady Diana. Anche questo abito era davvero semplice in cèpe di seta ed allacciato dietro il collo.

A voi quale è piaciuto di più?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*