Come dimagrire con il giusto numero di passi al giorno

Scritto da   il   Nessun commento

Dimagrire camminando è possibile, a patto però che si facciano i numeri giusti di passi per eliminare le calorie in eccesso, accumulate durante la giornata. Bruciare i grassi camminando tra i 10 mila e 15 mila passi al giorno, con un ritmo costante, ci consente di ottimizzare anche l’attività cardio. Ad ogni modo, la cosa più importante da fare è quella di partire in maniera graduale, così da poter poi affrontare al meglio le camminate più lunghe.

Quindi, il consiglio di molti personal trainer – come quello di Lady Gaga e Kim Kardashian, è di effettuare almeno 100 passi ogni ora, alzandosi dalla propria scrivania e facendo in modo che la sedentarietà non sia sempre presente in modo costante.

Ma quali sono i benefici derivanti dalla camminata? Il passo svelto per 30 minuti al giorno è in grado di farci ridurre la massa grassa del corpo, anche meglio di coloro che invece vanno in maniera regolare in palestra. Il suggerimento è quello di alternare intervalli lenti a veloci. La camminata, inoltre, ci aiuta pure ad eliminare lo stress, rilassarci e ci fa vivere meglio, giacché ci allontana dalla continua sedentarietà cui siamo esposti ogni giorno, lavorando in ufficio al pc.

In questa maniera, difatti, si può passare più tempo all’aria aperta!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*