3 mele al giorno aggiustano i danni causati dal fumo

Scritto da   il   Nessun commento

Quante volte, magari durante l’infanzia, genitori e nonni vi hanno invogliato a mangiare le mele, indicandole come la soluzione per “levare il medico di torno”. Ebbene, secondo uno studio statunitense, l’ennesimo sull’argomento, mangiando tre mele al giorno – come indicato dalla responsabile della ricerca presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora – è possibile rallentare l’invecchiamento dei polmoni, ponendo rimedio ai danni causati dal fumo.

Lo studio – riportato dallo European Respiratory Journal – è stato condotto su 680 cittadini europei (inglesi, tedeschie  norvegesi) tra il 2002 e il 2012: in questo arco di tempo, le persone sono state sottoposte a test respiratori, raccogliendo peraltro informazioni circa le abitudini alimentari. Ebbene, i consumatori quotidiani di mele e pomodori freschi, spiccavano rispetto agli altri individui, per manifestare minori segni di invecchiamento nei polmoni.

Gli ex fumatori, soprattutto, sembrano beneficiare in maniera importante di questa sana abitudine, sempre secondo quanto riportato nello studio americano.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*