3 o più tazzine di caffé al dì scatenano l’emicrania

Scritto da   il   Nessun commento

Ancora una volta il caffé é protagonista – negativamente – di un problema di salute: ebbene sì, sembra proprio che bevendo troppo caffé, dalle tre tazzine in su al giorno, si possa scatenare l’emicrania. A dare la conferma di quanto abbiamo appena affermato è stato uno studio pubblicato sulla rivista The American Journal of Medicine e condotta da Elizabeth Mostofsky, del Beth Israel Deaconess Medical Center, e Harvard T.H. Chan School of Public Health a Boston.

L’emicrania, disturbo di cui sono affette oltre un miliardo di persone, rappresenta sicuramente una delle condizioni più noiose e dolorose che a volte possono portare ad una perdita di produttività, ma anche costi diretti ed indiretti. Ad ogni modo, l’impatto di caffé e della caffeina è stata sperimentata su un gruppo di persone, ben 81 pazienti che soffrono di emicrania. Gli esperti hanno chiesto di compilare un modulo a queste persone, mantenendo pure un diario elettronico in cui indicavano il consumo di caffeina e come quest’ultima influisse sull’emicrania, insieme a stress, ansia, sonno e alimentazione.

Dai dati, quindi, è emerso che con tre dosi di caffé al dì si può scatenare un attacco di emicrania che si manifesta nello stesso giorno o comunque anche durante quello successivo in caso di dosi elevati.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*