9 giovani su 10 a favore della donazione organi

Scritto da   il   Nessun commento

Dalla sua introduzione, il Sistema Informativo Trapianti ha raggiunto un traguardo importante: ben 5 milioni di dati relativi alle espressioni personali circa la volontà di donare gli organi e, dando uno sguardo più ravvicinato a queste informazioni, emerge come – per i giovani tra i 18 e i 29 anni – si manifesti una marcata propensione (si parla dell’86.4 percento – alla donazione degli organi, mentre il 13.6 percento degl’individui di questa fascia di età ha risposto in modo negativo.

Questi dati sono stati resi noti dal Centro Nazionale Trapianti che – tenendo conto delle dichiarazioni di volontà rese dai cittadini con la richiesta della carta di identità, oppure, presso le ASL o le AIDO – hanno permesso anche di mettere in evidenza come, tra i 30 e i 44 anni, l’85.5 percento delle persone sia favorevole alla donazione, percentuale che scende all’80 percento tra i 45 e i 59 anni e, rispettivamente, al 63.2 percento per le persone ultrasessantenni.

Nel complesso, quindi, quattro persone su cinque si dichiarano favorevoli alla donazione.

 

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*