Attiva l’anagrafe dei vaccini

Scritto da   il   Nessun commento

Il ministero della Salute e il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha annunciato che con l’attivazione dell’anagrafe vaccinale ora i genitori non avranno più l’obbligo di presentare la documentazione circa gli analisi effettuati dai propri bambini. Infatti, grazie al sistema automatizzato ASL e degli istituti scolastici.

Con questa soluzione consente anche di individuare a colpo d’occhio le situazioni di irregolarità con genitori che non hanno effettuato le vaccinazioni obbligatorie per la frequenza scolastica; in questa maniera, gli istituti scolastici possono richiedere rapidamente ai genitori i documenti necessari per attestare le vaccinazioni fatte.

I genitori, quindi, avranno a disposizione ben 10 giorni per potersi mettere in regolare e portare i documenti necessari a scuola. L’anagrafe vaccinale è stata istituita con il decreto del 18 settembre scorso e tutte le Regioni hanno avviato già a partire da Aprile la trasmissione dei dati, ad eccezione di Le Province autonome di Trento e Bolzano che a breve si metteranno in regola.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*