Il cuore dei 70enni è più informa di un tempo

Scritto da   il   Nessun commento

Rispetto a quanto accadeva un tempo, in realtà, gli anziani di ora sembrano più giovani: non parliamo solo dal punto di vista estetico, bensì pure per quanto la salute del cuore. A darne conferma è stata la Società Italiana di Cardiologia geriatrica e dal gruppo Italiano di Cardiologia Riabilitativa, in occasione di un seminario che si è tenuto a  Roma.

Grazie ad una prevenzione sempre di più attenta l’uomo è in grado di godere si salute ottimale anche con l’avanzare dell’età, tant’è vero che vediamo addirittura persone di 70 anni che riescono a tenere sotto controllo le malattie del cuore come l’ictus e l’infarto.  Pensate, che fino all’inizio di questo secolo si parlava della comparsa di un infarto era “programmata” – se così si può dire all’età di 65 anni.

Attualmente, la SICGe con la collaborazione della Federanziani si sta occupando proprio di un progetto di prevenzione che consente di utilizzare ecocardiografico del cuore per persone anziane  e grandi anziani, così da poter verificare a campione come è la situazione di salute di una grande gruppo di persone.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*