In farmacia si può fare il check-up per il cuore

Scritto da   il   Nessun commento

In Italia, oggigiorno, non è più necessario effettuare per forza il check-up della salute del cuore in ospedale: infatti, recandosi in una delle oltre 4300 farmacie è possibile usufruire dell’utilizzo della telemedicina per gli esami come l’elettrocardiogramma, la misurazione della pressione e dell’attività del cuore durante le 24 ore.  Nell’ultimo anno vi è stato un vero e proprio boom di visite effettuate con una crescita del 46%.

La società HTN Virtual Hospital – che si è occupata del progetto insieme a Federfarma – hanno dichiarato questi dati. Nel mentre, anche il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia che tutte queste farmacie hanno un’area dedicata proprio per gli esami, tant’è vero che gli stessi sono effettuati con dispositivi utilizzati proprio in farmacia. Successivamente il tracciato dell’esame è spedito ad un centro specialistico che si occupa della lettura e di spedire il responso degli esami in poco tempo.

In base al risultato, il paziente poi potrà essere indirizzato verso il medico curante o al pronto soccorso.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*