L’agopressione aiuta contro i dolori del ciclo mestruale

Scritto da   il   Nessun commento

Molto spesso, quando compare il ciclo mestruale, si presentano i classici dolori che ci accompagnano durante l’intera settimana: dolori alla schiena, nausea, crampi addominali, ma in alcuni casi anche diarrea. Si tratta di sintomi che sono presenti a diversi livelli dal 50 al 90% nelle giovani donne. Con questi dolori comuni, che si presentano in maniera regolare, pare però che l’agopressione possa aiutare in qualche maniera.

Questa tecnica, derivata dalla tradizionale medicina cinese, può essere praticata da soli a differenza della tradizionale agopuntura; non prevede l’utilizzo di aghi, bensì si basa sulla pressione e sui massaggi che vengono effettuati in punti precisi, così da donare sollievo alla persona che soffre di questi sintomi.

I ricercatori del Charité – Universitätsmedizin Berlin hanno pubblicato il loro studio sull’American Journal of Obstetrics and Gynecology ed hanno reso noto che tramite l’utilizzo della digitopressione e con l’ausilio dell’app Luna si possa trovare una soluzione efficiente contro i dolori mestruali che percepiscono le donne tra i 18 ed i 34 anni.

Dopo 3 mesi dall’avvio di questa attività, è stato constatato che il 37% delle donne del gruppo analizzato (211 persone) aveva registrato una riduzione del 50% dei dell’intensità dei dolori e dopo 6 mesi la sensazione era calata addirittura più della metà.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*