L’influenza arriva con anticipo

Scritto da   il   Nessun commento

Come abbiamo già anticipato tempo addietro, l’influenza quest’anno sarà decisamente cattiva e più aggressiva rispetto gli anni addietro: ad ogni modo, il primo caso in Italia si è già manifestato ad Udine. Infatti, un uomo di 50 anni si trova da settembre in ospedale con una forma di influenza grave, tant’è vero che è finito in rianimazione. Dopo 3 settimane di ricovero, l’uomo si sta comunque riprendendo bene.

Ad ogni modo, la Società Italiana di Terapia Antinfettiva ha sottolineato quanto sia importante fare il vaccino antinfluenzale ed ha lanciato nuovamente l’appello per vaccinarsi. Gli stessi esperti hanno messo in evidenza che la persona che si è ammalata era un individuo sano, senza nessun’altra malattia e dunque neppure catalogato nelle categorie a rischio.

Va detto, comunque, che secondo di specialisti l’arrivo dell’influenza sarà da fissarsi a quando vi sarà più freddo: in pratica, quando le temperature si faranno più basse. Non resta che vaccinarsi chiedendo al proprio medico curante la possibilità di fare il vaccino antinfluenzale.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*