L’insalata con l’olio aiuta ad assorbire i nutrienti

Scritto da   il   Nessun commento

L’insalata è senz’altro uno di quegli alimenti che sono perfetti anche durante la dieta ed il condimento con l’olio può addirittura aiutarci ad assorbire meglio i nutrimenti presenti al suo interno. Tutto ciò è emerso in occasione dello studio condotto dalla Iowa State University e pubblicato sulla rivista scientifica di American Journal of Clinical Nutrition.

Praticamente, sono state messe sotto esame ben 12 ragazze che hanno mangiato cinque insalate con differenti gradazioni di condimento: sono stati utilizzati, difatti, 0, 2, 4, 8 o 32 grammi di olio di semi di soia, che negli Usa é spesso utilizzato. Analizzando i campioni di sangue è stato possibile notare come sia avvenuto l’assorbimento di alcuni nutrimenti e in particolare di sette micronutrimenti presenti nella verdura.

Parliamo di quattro carotenoidi e due vitamine ossia E e K. L’utilizzo dell’olio, inoltre, ha permesso anche l’assorbimento della vitamina A, ottavo micronutriente che è stato evidenziato direttamente dalle analisi. A quanto pare, il migliore assorbimento di nutrimenti avviene con 32 grammi di olio; va detto, però, che non bisogna abusare del condimento e che devono essere utilizzati proprio solo 2 cucchiai al giorno, come dice la guida sulla dieta negli USA.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*