Rischio di soffocamento da pasticche per gli over 65

Scritto da   il   Nessun commento

Un’analisi effettuato dalla Food and Drug Administration (Fda) e dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), pubblicato negli Annals of Internal Medicine ha messo in evidenza che a partire da una certa età diventa difficile ingoiare facilmente gli integratori e le pasticche. In particolare, si parla soprattutto di un rischio di soffocamento per gli over 65: l’esame, difatti, ha esaminato ben 3932 casi tra il 2006 e 2015 con episodi di pazienti che hanno riscontrato questo problema (il 77% dei casi).

In alcuni casi, addirittura, si è giunti ad un evento grave se non addirittura la morte con ostruzione delle viene aeree dovuti agli integratori. La maggior parte delle persone quindi segnala problemi a deglutire multivitaminici (il 73% di loro), mentre che il 17% integratori di calcio.

Nel dettaglio gli integratori avevano una lunghezza di circa 3/4 di pollice cioè 19 millimetri; stando secondo queste statistiche sarebbe necessario che gli anziani non prendessero questi integratori, evitando peraltro di assumere più piccole contemporaneamente. Inoltre, è importante utilizzare sempre una grande quantità d’acqua così da far scendere meglio le pasticche.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*