Troppo fritto fa male al cuore

Scritto da   il   Nessun commento

Un recente studio pubblicato sulla rivista Clinical Nutrition  ha coinvolto ben 154.663 ed messo in evidenza che mangiare troppo spesso il fritto può essere pericoloso per la nostra salute: infatti, causerebbe seri problemi alle arterie coronarie. In dettaglio, possiamo dire che il cibo fritto sarebbe il responsabile di una “chiusura” dei vasi sanguigni, causando così un infarto. Naturalmente, questo effetto è da considerarsi attendibile soprattutto per tutti quelli che sono soliti mangiare di frequente alimenti fritti.

Lo studio, condotto da epidemiologi del centro ‘Massachusetts Veterans Epidemiology Research and Information Center’ (Maveric), a Boston, ha permesso di registrare 6725 casi di problemi alle coronarie di cui il 14,61 casi per 1000 persone tra quelli che mangiavano fritto meno di una volta alla settimana, contro i 16,57 casi per mille e 18,28 casi per mille tra quelli che consumavano fritti 1-3 volte a settimana o tutti i giorni.

Dunque, si può affermare con certezza che vi è una connessione diretta tra il consumo di fritti e problemi di cuore, giacché si accresce il rischio di compromettere le coronarie.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*