Tinture capelli: è meglio non farla più di 6 volte l’anno

Scritto da   il   Nessun commento

Si sa, quando iniziano ad esserci i primi capelli bianchi non possiamo rimanere con le mani in mano e, proprio per questo, molte donne acquistano una tinta per capelli e cercano di nascondere quelli bianchi. In realtà però uno studio effettuato di recente ha sottolineato che questa azione non si deve compiere per più di sei volte l’anno, giacché potrebbe provocare alcuni danni alla nostra salute.

Nel dettaglio, il chirurgo senologo Kefah Mokbel del Princess Grace Hospital di Londra, tramite le sue ricerche, ha evidenziato vi è un pericolo più elevato del 14% di incorrere nel cancro alla mammella. Dunque, è fondamentale ridurre l’utilizzo di questi prodotti per capelli, soprattutto se sono sintetici. A questo punto, il suggerimento più ovvio è quello di utilizzare henné, barbabietola, rabarbaro o altre piante che posseggono proprietà coloranti naturali e che sono decisamente prive di rischi per la nostra salute.

Ad ogni modo, si sottolinea che pure se sono necessari degli approfondimenti, i dati raccolti ad oggi fanno capire che questi prodotti potrebbero far avvicinare di più la donna al cancro al seno e, proprio per questo, è fondamentale controllarsi dai 40 anni in su onde evitare di incorrere in problemi di questo tipo.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*