Quale parquet scegliere per la casa?

Scritto da   il   Nessun commento

Sicuramente siete in tanti ad apprezzare la possibilità di mettere nella propria abitazione un bel pavimento di legno e, proprio per questo, abbiamo pensato di parlare di parquet e della scelta che si può fare in maniera intelligente. Il parquet è senz’altro una di quelle scelte difficili da fare, che bisogna tenere in considerazione in base all’ambiente che si desidera arredare.

In commercio, difatti, se ne trovano veramente di tanti tipi, dimensioni e colori, proprio per cercare di venire incontro alle necessità delle persone che desiderano creare un’atmosfera speciale nella propria abitazione. Quindi, la prima caratteristica da prendere in considerazione riguarda proprio i colori del legno: dai rossi ai bruni, dai chiari ai bruni, potrete notare che in base alla vostra scelta, questi legni reagiranno in maniera differente alla luce, mutando nel tempo la propria nuance.

Tra i materiali suggeriti per arredare vi sono comunque il rovere che è chiaro e che può tendere al giallo paglierino, ma anche l’acero che è facile da pulire ed è resistente all’umidità. Che cosa dire, poi, del faggio? Si tratta anch’esso di legno chiaro che tende al grigio, mentre che il frassino, il larice ed il noce sono da prendere in considerazione nel caso in cui volesse legni scuri. Infine, tra i pregiati e più resistenti c’è il teak, tant’è vero che è acquistato anche per le barche ed i mobili per gli esterni. Trai più costosi e scuri, invece, troviamo il wengè!

E voi quale sceglierete?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*