Crostata di mele e crema

Scritto da   il   Nessun commento

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA

  • 500 g di farina
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

 

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA

  • 500 ml di latte
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 bustina di vanillina
  • per quanto riguarda le mele ne bastano 4 preferibilmente rosse

PROCEDIMENTO PASTA FROLLA

Per prima cosa far ammorbidire il burro e con le mani impastarlo con lo zucchero una volta che si è bene amalgamato lo zucchero con il burro,inserire la farina con la vanillina e aggiungere le due uova, impastare il tutto a mano per circa 15 minuti, fino quando non si forma una palla morbida e compatta senza grumi, avvolgere in un panno pulito e metterla in frigo per circa mezz’ora. Quando si esce dal frigo stendere della farina su un piano per non far appiccicare la pasta frolla e metterne un po da parte per i ritagli finali che servono a definire la crostata, stendere la pasta frolla con un mattarello e farla circa 2 cm, aggiungere sempre della farina mentre si stende altrimenti si appiccica e posizionarla aiutandosi con il mattarello altrimenti si rompe in una teglia adatta per le crostate.

PROCEDIMENTO PER LA CREMA

Mettere a riscaldare il latte con la vanillina in un pentolino  a fuoco basso, a parte mettiamo i tuorli con lo zucchero in un altro pentolino un po piu grosso e sbatterli, nel frattempo che il latte diventi piu caldo si aggiunge pian pano all’impasto (sbattere bene le uova con lo zucchero altrimenti potrebbero restare grumi )e mescolare sempre a fuoco basso, dopo aggiungere la farina pian piano con un setaccino e mescolare sempre senza lasciare grumi, infine appena la crema giunge ad ebollizione spegnere il fuoco.

PROCEDIMENTO FINALE

Dopo aver steso la pasta frolla in una teglia mettere per prima la crema e sopra predisporre le mele tagliate a dischi sottili uno sopra all’altro,per la parte superiore della crostata stendiamo la parte di pasta frolla che avevamo messo da parte in precedenza e tagliarla con un coltello a strisce larghe circa 3 cm e predisporle sopra la crostata .Come tocco finale dopo averla fatta cuocere a forno 180° gradi,spennellare con della gelatina. Buon appetito!

Sono una grande appassionata di dolci!!!

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*