L’allattamento a richiesta: tutti i dubbi delle mamme

Scritto da   il   Nessun commento

Ai giorni nostri è assai comune che vi siano tante mamme che, ancora, non hanno ancora realmente capito che cosa significa “allattamento a richiesta”. Gli esperti, tramite uno studio effettuato dai pediatri lombardi della Simpeft, hanno evidenziato che alcune neomamme danno da mangiare dal seno con disponibilità continua: ciò significa che non appena il bambino inizia a piangere sono pronte ad allattarli.

Le indicazioni fornite dai medici, invece, sono ben altre: infatti, le mamme e gli stessi bambini devono essere educati tramite un percorso mirato all’allattamento graduale, in cui il bambino è in grado di regolarsi. I medici, peraltro, hanno riscontrato che sono tante le mamme che si trovano in difficoltà e che trovano assai impegnativo l’allattamento al seno; gli stessi esperti, però, hanno fatto presente che se si inizia ad avere un’alimentazione con formula è possibile ridurre questo dato della metà.

Molte mamme sono proprio sotto stress con l’allattamento e quando si presenta la possibilità di passare al latte in polvere, su consiglio del medico, trovano subito un sollievo. Pensate, peraltro, che le maggiori preoccupazioni si hanno proprio durante l’allattamento e no con lo svezzamento, momento in cui le preoccupazioni diminuiscono.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*