Poche donne effettuano i vaccini durante la gravidanza

Scritto da   il   Nessun commento

Oggigiorno, sono sempre di più le donne che dicono no alle vaccinazioni mentre sono in dolce attesa ed il motivo principale è la paura che lo stesso vaccino possa fare male; altre, invece, sono convinte che il vaccino non serva a nulla, convinzioni che in entrambi i casi sono decisamente errate.

Di recente, uno studio dell’università del Colorado su Obstetrics & Gynecology ha concesso di intervistare 331 ostretrici e ginecologi per cercare di capire quanto fosse l’adesione ottenuta per quanto riguarda la vaccinazione durante la gravidanza ovvero contro influenza, Tdap, difterite e pertosse.

Il 62% delle persone che sono state sottoposte all’intervista hanno rifiutato al 10% per l’influenza, ed il 32% dei ginecologi ha riferito di esser stato abbastanza popolare con il 32% di rifiuti da più di una paziente su dieci. Nel complesso, comunque, la situazione è molto più positiva negli USA che nel nostro paese: difatti, negli USA e Gran Bretagna la pratica di vaccinarsi durante la gravidanza è più diffusa, rispetto in Italia dove in media meno del 2% delle donne si protegge.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*