Bill Condon: da Twilight a La Bella e la Bestia

Scritto da   il   Nessun commento

Dopo il successo di “Maleficient” che continua a sbancare i botteghini di tutto il mondo, la Walt Disney ha annunciato l’arrivo nelle sale cinematografiche di un altro classico d’animazione in versione live action: “La Bella e la Bestia”.
La famosa storia d’amore tra la fanciulla ed il principe trasformato in una bestia per il suo egoismo risale al 1991 ed è stato il primo film d’animazione a vincere dei premi Oscar. Infatti la pellicola, diretta da Gary Trousdale e Kirk Wise, ha vinto due premi Oscar (Miglior colonna sonora e Miglior Canzone), tre Golden Globes, ed ha incassato 377 milioni di dollari in tutto il mondo. Negli anni, poi, la favola Disney è stata oggetto di molte serie tv, musical e film, di cui l’ultimo “Beastly” del 2011 con Vanessa Hudgens.
La regia è stata affidata a Bill Condon, che ha raggiunto il successo con “Breaking Dawn – Parte 1 e 2” e “Il Quinto Potere”. Il regista vanta anche una certa esperienza per i musical: ha diretto e sceneggiato il dramma musicale “Dreamgirls” nel 2006 ed ha curato la sceneggiatura dell’adattamento cinematografico del famoso musical “Chicago” nel 2002.
In realtà, ancora non si conoscono le intenzioni del regista riguardo lo sviluppo della trama o circa l’utilizzo delle musiche originali del film che lo hanno reso famoso.
La sceneggiatura è stata affidata ad Evan Spiliotopoulos, che ha curato lo script de “Il libro della Giungla 2” nel 2003 e “Battle for Terra” del 2007.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*