Dragon Trainer 2: Gerard Butler, il vichingo tenerone

Scritto da   il   Nessun commento

Il famoso attore scozzese Gerard Butler (“300”) ha prestato la sua voce al personaggio di Stoik – l’Immenso, in entrambi i film d’animazione “Dragon Trainer 1 & 2”. In realtà, da alcune recenti interviste risulterebbe che Butler si sia totalmente immedesimato nel suo personaggio animato!
Infatti l’affascinante attore ha dichiarato in un’intervista al Herald Sun di sentirsi un vero vichingo!
Così Butler ha dichiarato:

“C’è molto di me stesso in Stoick The Vast. È un personaggio con una grande personalità, come me. Spesso ritengo di interpretare tali ruoli perché mi ci identifico nel profondo, so che cosa significa cercare di essere nobili d’animo, coraggiosi, cercare di vivere come un Cavaliere Templare o un Vichingo.”

Inoltre, dietro tutti quei muscoli e quell’espressione da macho, Butler nasconderebbe anche un animo tenero. Infatti, come ha ammesso lui stesso, ha cercato di soffocare le lacrime per la commozione durante la proiezione del film!
Butler ha così raccontato:

“C’erano delle bellissime donne sedute accanto a me ed io ho provato a mantenere l’aspetto esteriore da macho. Ma ero incontenibile e non ci potevo credere: stavo piangendo e non riuscivo a trattenermi! Già è brutto se piangi durante un film, ma è peggio se lo fai addirittura per un film che conosci perché lo hai interpretato tu stesso!”.

Nella saga d’animazione di “Dragon Trainer”, Stoik – l’immenso è il capo saggio ma testardo del villaggio dei vichinghi di Berk e padre del protagonista Hiccup. Come lo stesso Butler, anche Stoik dimostra di avere un cuore tenero dietro quello sguardo sempre imbronciato e quella enorme massa muscolare!

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*