I Grimaldi boicottano Grace con Nicole Kidman

Scritto da   il   Nessun commento

La famosa attrice australiana Nicole Kidman è la protagonista di “Grace di Monaco”, biopic della nota attrice – principessa.
Il film diretto da Olivier Dahan (“La vie en rose”), con Paz Vega, Tim Roth e Frank Langella, aprirà il Festival di Cannes il 14 maggio ed arriverà nelle sale cinematografiche il giorno seguente.

La famiglia Grimaldi, Il principe Alberto II e le sorelle, Caroline e Stephanie, già da alcuni mesi avevano espresso il loro disappunto sulla pellicola ancor prima di vederla.
Il principe, divenuto reggente nel 2005 in seguito alla morte del padre, aveva espresso più volte le sue perplessità a riguardo accusando la pellicola di distorcere e mal rappresentare soprattutto la figura del padre. Così il principe Alberto in un comunicato ufficiale aveva dichiarato lo scorso gennaio:

“Questo film non è un biopic. Racconta una pagina, riscritta e inutilmente resa glamour, della storia del Principato di Monaco e della loro famiglia, con gravi inesattezze storiche e una serie di scene di pura finzione”.

Alle gravi accuse è seguito anche il boicottaggio: infatti la famiglia reale ha già annunciato che non assisterà alla proiezione.

Il film racconta la romantica e leggendaria storia di Grace Kelly, affascinante attrice di successo di Hollywood che per amore del principe di Monaco, sceglierà di lasciare la propria carriera a favore del piccolo Principato.

“Grace di Monaco” è sicuramente uno dei film più attesi dell’anno, nonostante le polemiche e le accuse che già lo accompagnano.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*