Alimenti gratuiti per i celiaci: arriva il decreto legge

Scritto da   il   Nessun commento

È arrivata finalmente la conferma che i celiaci potranno continuare a godere dell’erogazione gratuita degli alimenti senza glutine, sebbene con una riduzione media dei tetti di spesa del 19%. A darne la conferma è stato il nuovo decreto sull’assistenza ai celiaci!

Ma non è tutto, perché stando a quanto è stato dichiarato vi è stata pure una revisione del Registro Nazionale degli alimenti privi di glutine erogabili, in grado di garantire ancora alimenti definiti “ad alto consumo di servizio”, come piatti già pronti e preparati, così da poter far adottare uno stile di vita buono anche a coloro che si ritrovano ad affrontare questa problematica alimentare.

Naturalmente,  l’Associazione italiana celiachia (Aic) si dichiara essere pienamente soddisfatta di come si presenta ora la situazione: fortunatamente, sono stati evitati dei tagli ed è stato assicurato a chi ha necessità di questi alimenti di poter continuare la propria “terapia” senza incorrere in nessun problema od errore.

Come potrete ben immaginare, gli alimenti privi di glutine hanno un costo superiore agli altri e, visto che la popolazione, si ritrova sempre di più a soffrire di celiachia, non si può sicuramente far finta di nulla!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*