La pasta non fa ingrassare

Scritto da   il   Nessun commento

Molto spesso si sente dire che la pasta è un alimento che non deve essere presente all’interno della dieta, giacché questa fa ingrassare, ma in realtà la sua connotazione negativa è assolutamente sbagliata, perché i carboidrati devono comunque far parte della nostra dieta sana. Grazie al suo basso indice glicemico – i picchi di zucchero nel sangue sono minori rispetto quelli causati dai carboidrati raffinati – è senz’altro un alimento da aggiungere alla nostra dieta.

A darne conferma è lo studio condotto dal St. Michael’s Hospital, in Canada, pubblicato su BMJ Open: stando a quanto  ha riferito la ricercatrice di origini italiane, Laura Chiavaroli, non è la pasta a far aumentare il grasso corporeo. Anzi, grazie ad una dieta accurata si è visto un calo del peso leggero nelle persone coinvolte in questa ricerca.

Dai controlli, difatti, è emerso che mangiando in media 3,3 porzioni di pasta a settimana, invece di altri carboidrati, sono riusciti a perdere mezzo chilo in 12 settimane. Naturalmente, è importante consumare questo alimento insieme ad altri cibi a basso contenuto glicemico, così da poter capire se realmente vi è un calo di peso.

E voi avete già fatto una dieta dove la pasta è stata completamente eliminata?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*