Portulaca: i benefici che possiamo trovare in un “erbaccia”

Scritto da   il   Nessun commento

Sicuramente ti sarà capitato tantissime volte di incorrere in questa pianta, considerata perlopiù un’erbaccia: stiamo parlando della portulaca detta pure porcellana comune che in realtà è in grado di offrire tanti benefici se portata direttamente in tavola.

Iniziamo dicendo che questa pianta contiene una grande quantità di vitamine e di minerali che possono aiutarci con il fabbisogno della giornata e, inoltre, è anche ricca di calcio che rinforza le nostre ossa. Questa pianta, in grado di sopravvivere con i suoi semi fino a 25 anni, rinforza anche il nostro sistema immunitario ed ha molta vitamina a, più di quanto ne possono avere gli ortaggi di colore verde. Di conseguenza, si prefigura anche come un’ottima pianta per prevenire il cancro.

La portolaca, inoltre, contiene pure omega 3 ed acidi grassi che combattono e prevengono la comparsa di malattie di tipo cardiovascolare ed ictus. Insomma, potrete includerla nelle vostre ricette anche per le proteine e consumarla proprio come se fossero degli spinaci: le sue foglie sono di consistenza croccante ed hanno un gusto di limone. Potrete anche preparare minestre, zuppe o arricchire per l’appunto le vostre insalate. Ricordatevi, che sono commestibili anche i fiori e semi.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*