I rimedi efficaci contro la ritenzione idrica

Scritto da   il   Nessun commento

A volte, la nostra linea non è appesantita da chilogrammi in più bensì dalla ritenzione idrica che non viene opportunamente combattuta sul campo. Generalmente, le zone più colpite sono gambe, glutei, ma anche la pancia che appare con qualche rotolino indesiderato. Il ristagno dei liquidi, dunque, porta a gonfiore che, a lungo andare, si manifesta sotto forma di inestetismi come la cellulite.

La prima cosa da fare è cambiare alimentazione: inizia ad eliminare l’eccessiva introduzione di sale, con cibi che contengono il sale nascosto. Quindi, niente snack o patatine, ma fai attenzione anche al pane, grissini e cracker. Potrai favorire la ritenzione idrica bevendo anche delle tisane, come quella al tarassaco, visto che le foglie di questa pianta sono ricche di flavonoidi, potassio ed altre sostanze amare che portano a favorire l’attività diuretica.

Infine, citiamo anche il carciofo che contiene cinarina, flavonoidi, acidi organici, potassio, magnesio, vitamina B e C ed inulina che ha un’azione depurativa. E tu come aiuti il tuo corpo dalla ritenzione idrica?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*