3 cibi che dovresti mangiare per la memoria corta

Scritto da   il   Nessun commento

Se uno dei tuoi problemi è la memoria corta, allora è arrivato il momento giusto per cambiare la tua alimentazione e renderla migliore con alcuni alimenti che possono, in qualche modo, renderla migliore ed aiutarti a memorizzare al meglio qualunque cosa, dal tuo numero di cellulare fino agli appuntamenti fissati per la prossima settimana. Alcuni cibi, difatti, contengono la famosa vitamina B, che è in grado di mantenere integra la nostra funzionalità del sistema nervoso.

Ma quali sono quei cibi che possiamo mangiare a tal proposito?

Iniziamo parlando di frutta secca e più precisamente degli arachidi: questi sono tra i cibi più salutari per il nostro cervello e contengono al loro interno omega 3, omega 6, vitamina E e vitamina B6. Un altro alimento da non tralasciare sulla nostra tavola è il merluzzo: questo pesce è in grado di andare a stimolare il ricambio delle cellule cerebrali per via dello iodio, omega 3 e fosforo che nutrono a fondo il nostro cervello.

Terminiamo parlando dei mirtilli: questa frutta è ricca di antocianine e cianidine; peraltro, svolgono una forte azione antinfiammatoria e sono pure in grado di combattere e contrastare i radicali liberi.

 

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*