Aborto: in Alabama passa la legge che lo vieta

Scritto da   il   Nessun commento

In Alabama, il Senato ha approvato dopo la Camera una legge davvero molto restrittiva per quanto concerne l’aborto, un tema che oramai oltre oceano sembra essere diventato davvero scottante. Infatti, è stata approvata la legge che vieta assolutamente ogni forma di aborto – incluso anche quello in caso di stupro o di incesto – ad eccezione di un solo caso ovvero se la madre deve assolutamente salvaguardare la propria salute.

Ora questo provvedimento deve essere confermato anche dalla stessa governatrice repubblicana Kay Ivey che, attualmente, sembra essersi ancora non espressa, anche se chi la conosce la donna sa bene che è molto propensa ad attuare il divieto dell’aborto. Ora è necessario capire se questa tipologia di legge possa essere realmente accettata anche da lei, anche perché si parla di gravidanze non volute e presenti per via di un abuso nei confronti della donna.

Secondo il nostro parere, in questa maniera, per salvaguardare il vita futura si rischia di compromettere in maniera importante la salute fisica e mentale di una persona che è stata vittima di un abuso da parte di uno sconosciuto o, peggio ancora, da parte di un membro della famiglia.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*