Aspirina, antifiammatori e analgesici mettono a rischi l’udito

Scritto da   il   Nessun commento

Una ricerca condotta da poco presso il Women’s Hospital di Boston e pubblicata sulla rivista American Journal of Epidemiology ha evidenziato che l’uso eccessivo di aspirina, analgesici ed antinfiammatori possono portare ad un danneggiamento dell’udito. Quindi, stiamo parlando di tutti quei prodotti che contengono al loto interno l’ibuprofene o che comunque sono prodotti a base di paracetamolo – come la tachipirina – che a lungo andare possono condurre per l’appunto ad un abbassamento del nostro udito.

Lo studio effettuato su 54 mila donne tra i 48 ed i 73 anni ha permesso di capire che il 5.5% dei casi di perdita di udito era riconducibile direttamente all’uso di alcuni farmaci come per l’appunto gli antidolorifici ed antinfiammatori. Già nel 2010, però, si era parlato di questo argomento tra i ricercatori di Boston, tant’è vero che vi erano alcuni farmaci che potevano interferire sull’udito della donna e dell’uomo!

E tu sei solita utilizzare spesso questi prodotti oppure ti affidi ad alcuni metodi naturali? Facci sapere che cosa ne pensi e come sei solita intervenire per prenderti cura della tua salute.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*