Attenzione al pericolo insolazione

Scritto da   il   Nessun commento

Il sole è bello ma è anche cattivo, soprattutto quando non facciamo assolutamente attenzione ad esporci in modo corretto in spiaggia. Come ho già detto più volte, è indispensabile scegliere la protezione più adeguata per la pelle ed evitare di prendere il sole nelle ore più calde della giornata. Un’eccesso d’esposizione al sole, dunque, potrebbe portare ad un’insolazione solare, ovvero al surriscaldamento della temperatura corporea ch sei manifesta poiché il nostro corpo non è riuscito più a sopportare i raggi solari.

Ma quali sono i sintomi con cui si può manifestare un’insolazione solare?  Per prima cosa è possibile percepire un calore eccessivo proveniente dalla stessa pelle e dopodiché fa comparsa anche una bella febbre alta. Sulla pelle, invece, è possibile osservare eritemi, ma anche bolle che portano ad un conseguente fastidio dato dal prurito e dal brucio; anche gli occhi possono essere colpiti, con una fotofobia o delacrimazione. Mal di testa, vertigini, nausea, sudorazione e vomito possono fare da contorno a questo problema di salute.

Per combattere la disidratazione è necessario bere molta acqua e far abbassare la febbre con l’uso di un antipiretico. C’è anche chi, in alterativa, utilizza metodi omeopatici, ma sicuramente questi saranno più adatti per coloro che non si trovano di fronte ad una forma grave di insolazione.

insolazione-02

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*