Come curare la cervicale

Scritto da   il   Nessun commento

Purtroppo, questo è uno di quei problemi che accomuna molti uomini e donne e, soprattutto ora con l’arrivo dell’estate, non si può fare a meno di soffrire per l’eccessivo caldo e poi l’aria fredda dei condizionatori spinti al massimo tra negozi ed ufficio. L’umidità, i colpi d’aria, ma anche i capelli bagnati possono essere la causa del nostro fastidio, ma ci sono comunque dei modi per intervenire.

Dato che anch’io ne soffro, ho pensato bene di darti qualche dritta per curare questo fastidio, così da non dover soffrire quando fa la sua comparsa. Per prima cosa, iniziamo parlando di farmaci: in tal situazione, è necessario assumere un antifiammatorio o miorilassante, così da poter intervenire sui muscoli facendo rilassare.

In realtà, vi sono anche degli esercizi posturali che ci permettono di ritrovare il giusto equilibrio, senza soffrire a causa dello schiacciamento vertebrale; anche lo yoga può essere un grande alleato in questo caso. Ad ogni modo, per evitare di incorrere in questo disturbo, il mio consiglio è quello di evitare di lasciare i capelli bagnati (anche in estate), avere un buon cuscino per dormire (né troppo alto e né troppo basso), assumere una postura corretta a lavoro ma anche quando si guida ed evitare correnti d’aria.

cervicale-2

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*