Come prevenire il cancro al colon

Scritto da   il   Nessun commento

Tra i peggiori mali che colpiscono la nostra salute vediamo senz’altro il tumore al colon, tant’è vero che è il secondo tumore in classifica che va a colpire le donne (dopo quello al seno). Questo tipo di tumore si genera sempre da alcuni polipi meglio noti come adenomatosi e sono dei tumori benigni che si possono formare tra i 7 ed i 15 anni. Durante questo periodo è necessario identificarli e bloccarli, così da non farli diventare pericolosi per la nostra salute.

A tal proposito, sarà necessario eseguire un esame del sangue occulto nelle feci e proprio questo è quello che deve far suonare il campanello d’allarme. Il suggerimento è quello di eseguire questo analisi ogni due anni a partire dai 45 anni. È importante ripetere il test perché potrebbe anche esserci un risultato falso negativo.

Ti ricordiamo, peraltro, che l’esame dopo i 50 anni è a carico della SSN. Un altro esame che si può eseguire nel caso in cui si dovessero nutrire dei sospetti è la colonscopia ovvero un esame eseguito tramite una “diretta” del colon e retto fatto con un sondino in fibre ottiche.

Prevenire è importante, quindi ricordatevi sempre di farvi controllare!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*