Cosa mangiare contro la pressione bassa

Scritto da   il   Nessun commento

Sono veramente in tante le persone che soffrono di pressione bassa e che, durante l’estate, si ritrovano a combattere con le temperature eccessive che tendono a far comparire più di frequente questo problema. Per evitare di svenire, però, è bene aggiungere nella propria alimentazione degli alimenti che possono in qualche modo farci stare meglio.

Per prima cosa, è fondamentale integrare la giusta dose di sali minerali e di vitamine in corpo: quindi, è bene mangiare ben 5 porzioni di frutta o verdura al giorno, meglio ancora se anche frutta secca o essiccata come mandorle, albicocche, uvetta, noci, nocciole ecc.  Nel caso non bastasse, potrete anche aggiungere degli integratori saliti ai vostri pasti!

Anche l’acqua, in tal caso, non può mancare: si parla come sempre di almeno 2 litri di acqua al giorno per poter soddisfare le necessità dell’organismo. Forse non lo sai, ma anche la liquirizia è un alimento che aiuta tantissimo le persone che soffrono di pressione bassa: riponi nella borsa un bastoncino di liquirizia o delle caramelle, così da utilizzarle come rimedio naturale per far alzare la pressione, senza mai esagerare.

E tu che cosa fai quando senti che la tua pressione cala?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*