Gli italiani vogliono una legge sull’eutanasia

Scritto da   il   Nessun commento

A dire di sì ad una nuova legge che legalizzi l’eutanasia nel nostro paese sono sempre più italiani: secondo l’ultima ricerca condotta da SWG su incarico dell’Associazione Luca Coscioni, infatti, il 56 percento dei nostri connazionali è a favore di una legalizzazione di questa pratica e, ancora, il 37 percento si dichiara favorevole ad una regolamentazione della possibilità di ricorrere a questa pratica secondo le condizioni fisiche e lo stato di salute dell’individuo.

Per questa ricerca sono state intervistate 1000 persone redistribuite tra tutte le fasce di età. Da notare, a questo proposito, che il 48 percento degl’intervistati ha reso noto di non essere a conoscenza dell’ordinanza della Corte Costituzionale – risalente all’ottobre 2018 – secondo la quale, nel nostro ordinamento, non è presente alcuna normativa relativa al fine vita: e a questo proposito, la Corte ha precettato il parlamento ad adottare una legge sull’eutanasia entro il prossimo 24 settembre 2019.

Durante questo week-end, l’associazione Luca Coscioni sarà presente in 21 città italiane per promuovere una raccolta firme tramite la quale accelerare il dibattito politico e, quindi, l’approvazione di una nuova legge.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*