I sintomi da non sottovalutare per il tumore al seno

Scritto da   il   Nessun commento

La lotta al tumore si sconfigge soprattutto con la prevenzione, meglio ancora smascherando sin da subito i sintomi che potrebbero farci capire che siamo a tu per tu con un tumore al seno. Oggi, dunque, ti parlerò di alcuni sintomi che non sono assolutamente da sottovalutare quando si parla di cancro al seno e che potrebbero verificarsi tempestivamente. A tal proposito, sarà necessario correre ai ripari direttamente dal proprio medico.

1 – Il primo segnale da non prendere sotto gamba sono i noduli: con l’autopalpazione del seno si potrà effettuare una tempestiva diagnosi per capire se c’è qualcosa che non va.

2 – Anche l’alterazione del capezzolo è uno di quei sintomi che può farci capire che il nostro seno non è al top: a tal proposizo, si potrà notare la presenza di protuberanze o rientranze che non si erano mai notate prima.

3 – I rigonfiamenti anomali sono un altro campanello d’allarme per quanto riguarda il tumore al seno: il gonfiore ai capezzoli, al tessuto mammaria così come le ascelle sono assolutamente da far controllare al proprio medico.

Questi tre punti sono sicuramente i sintomi più evidenti per un tumore al seno, ma se ti senti strana rivolgiti comunque ad un professionista per avere tutte le risposte del caso.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*