Il craving ovvero la voglia di cibi calorici

Scritto da   il   Nessun commento

Con il termine Craving viene definito quel momento in cui il nostro organismo sente la necessità di mangiare cibo calorico come cioccolata, patatine fritte o qualunque altra cosa che possa contribuire a far salire le calorie nel nostro organismo.

Questo desiderio improvviso e ricorrente, in realtà, può anche celare un problema di salute o qualcosa che sta avvenendo all’interno del tuo organismo. Ad esempio, la voglia di cioccolata potrebbe indicare l’arrivo delle mestruazioni, che sei incinta oppure che la giornata non è stata delle migliori.

Le caramelle, invece, possono essere un campanello d’allarme per quanto riguarda l’intolleranza glucidica; fate attenzione a non associare questa voglia matta con il fare spesso la pipì perché altrimenti il prediabete può essere reale.

Pane e pasta, invece, possono indicare un picco glicemico. Chi, invece, desidera il gelato come un matto potrebbe avere dei problemi per quanto riguarda l’acidità dello stomaco oppure reflusso gastroesofageo. Infine, terminiamo parlando dei salatini e chips che molto spesso celano la sete, lo stress oppure una dieta eccessiva di cibi morbidi.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*