Il gelato può portare al mal di testa

Scritto da   il   Nessun commento

Forse potrà sembrarti strano, ma ci sono alcune persone che quando mangiano il gelato si ritrovano a soffrire di mal di testa; il fenomeno in questione viene definito con il nome di  ”ganglioneuralgia sfenopalatina”. Praticamente questo fenomeno è dovuto alla costrizione veloce dei vasi sanguigni del palato che entrano in contatto in molto veloce con sostanze freddo come per l’appunto il gelato. Naturalmente, non appena il cavo orale ritorna alla temperatura normale, questi vasi si dilatano nuovamente.

Un’altra teoria vede protagonista il dolore causato dalla dilatazione e costrizione dell’arteria celebrare anteriore che porta il sangue nel cervello. Secondo gli esperti questo processo fa azionare il meccanismo di difesa del cervello che essendo sensibile al freddo, cerca di difendersi con aumentando l’afflusso di sangue caldo. Ciò, quindi, comporta un aumento del volume del sangue in circolazione nella calotta cranica e, di conseguenza, si possono manifestare anche dolori molto intensi alla testa.

A te è mai capitato di avvertire un mal di testa mangiando il gelato?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*