L’attività fisica contrasta i danni della sedentarietà

Scritto da   il   Nessun commento

Uno studio recente, condotto su oltre un milione di persone, è stato pubblicato sulla rivista The Lancet, in vista delle Olimpiadi di Rio e riporta per l’appunto che un’ora di attività fisica – come ad esempio la camminata a buon passo o un giro in bicicletta – può aiutarci a contrastare i danni che si vengono a creare stando seduti le classiche 8 ore di lavoro.

Come saprete bene, la sedentarietà e legata anche al rischio di incorrere in malattie di tipo cardiaco, ma anche diabete ed alcuni tipi di cancro; ogni anno, difatti, si contano più di 5 milioni di morti proprio a causa della sedentarietà. Va detto, però, che intervenendo con l’attività fisica per almeno un’ora al giorno si possono ottenere gli effetti in questione.

Sempre nello studio si fa accenno pure al fatto che essere sedentari comporta anche problemi all’economia mondiale: difatti, la spesa pare essere superiore ai 67,5 miliardi di dollari annui, investiti proprio nelle spese sanitarie e nella perdita di produttività. Naturalmente, tale spesa grava soprattutto di più sui paesi ad alto reddito.

E tu sei solita svolgere almeno un’ora di sport al giorno?

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*