Le proprietà benefiche della cherimoya

Scritto da   il   Nessun commento

La cherimoya si contraddistingue per essere un frutto tropicale dolce e ricco di polpa. Dal punto di vista estetico si presenta con una forma ovale abbastanza irregolare con una forma conica e con una buccia di colore verde. Questo frutto, come molti altri frutti esotici, contengono antiossidanti polifenoli e tra i più importanti possiamo citare gli acetogenine annonacee e si tratta comunque di composti che hanno proprietà anti-cancro, ma anche anti-malaria e anti-elminti.

Si tratta comunque anche di un frutto abbastanza ricco di vitamine C, utile per la sintesi del collagene che avviene all’interno del nostro organismo. Proprio grazie a questo processo, la nostra pelle risulta essere più soda e liscia. La vitamina C, peraltro, è utile anche per proteggere il nostro corpo dalle infezioni virali, ma combatte anche i radicali liberi.

Non dimentichiamo neppure che la cherimoya è un frutto ricco delle vitamine del gruppo B, con tanto di acido folico, niacina, riboflavina e piridossina. Tra i minerali che troviamo dentro a questo frutto c’è il potassio.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*