Trucchi per ritardare il ciclo

Scritto da   il   Nessun commento

Esistono alcuni modi che possono aiutarci, in un modo o nell’altro, a tenere a bada il ciclo mestruale, soprattutto se siamo occupate o abbiamo deciso di partire per una piccola vacanza. Non tutte questi metodi sono realmente approvati, ma c’é comunque chi pensa che possono contribuire se non a spostarlo di qualche giorno a rallentarlo.

Iniziamo con la prima dritta, quella più banale di tutte, che consiste nell’utilizzo dell’acqua fredda – meglio se gelata – per fare un bagno: stando a quanto si crede, questo metodo potrebbe aiutare a diminuire il ciclo oppure a bloccarlo. Un altro metodo ritenuto utile a tal proposito riguarda lo stress fisico ed emotivo (anche se quest’ultimo è meglio evitarlo) e in questo caso vi basterà incrementare l’esercizio fisico per ottenere ciò che desiderate.

Un metodo del tutto naturale, perfetto per allontanare l’arrivo del ciclo mestruale,  è rappresentato dall’assunzione della cappella ecentifoglie sotto forma di tintura. Terminiamo con l’ultima dritta che con molta probabilità è quella più utile perché si agisce direttamente sugli ormoni: sto parlando della pillola anticoncezionale che modulandone la somministrazione  può far ritardare il ciclo in un periodo differente. Nonostante sia un metodo efficace, è sempre meglio evitare di intervenire in questo modo sul nostro corpo, ricorrendo a questo metodo sono in rarissime occasioni.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*