Unghie che si spezzano: cause e rimedi

Scritto da   il   Nessun commento

La resistenza delle unghie dipende principalmente dalla cheratina, una proteina composta da aminoacidi, minerali e vitamine.

Se abbiamo delle unghie fragili la prima cosa è quella di avere un giusto apporto di vitamine A, B6  e  calcio.

Può darsi, però, che il problema della fragilità non derivi da una carenza alimentare ma da un trauma o dal contatto con delle sostanze chimiche.

Altre cause della debolezza delle nostre unghie possono ricondursi allo stress, al fumo o  all’utilizzo di smalti scadenti.

Se la fragilità delle nostre unghie è dovuta a una malattia della cute o dell’organismo, curarla e debellarla ci farà tornare a stare bene e, insieme, ci ridarà unghie sane e forti. Se invece le nostre unghie risentono di una carenza nutrizionale, sarà bene ritrovare una corretta alimentazione.

Alcuni rimedi per evitare le unghie che si spezzano è innanzitutto evitare il contatto con detersivi e detergenti quando laviamo i piatti. E’ opportuno utilizzare dei guanti, molto meglio se hanno l’interno in cotone, per proteggere mani e unghie.

Dovremo, poi,  cercare di utilizzare smalti che abbiano anche una protezione, un’azione rinforzante sulle unghie. C’è da dire che gli smalti di ottima qualità possiedono questa caratteristica.

Per rinforzare le unghie sarebbe opportuno, ogni tanto, lasciarle al naturale per farle respirare.

Blogger, appassionata di viaggi e di cucina!

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*