3 soluzioni per smacchiare il marmo

Scritto da   il   Nessun commento

Se sei arrivata qua è perché, sicuramente, a casa hai una base di marmo che si è macchiata e che non riesci più a smacchiare. Il marmo, purtroppo, è uno di quei materiali difficili da smacchiare giacché si presenta con un certo grado di porosità. A tal proposito, sostanze grasso, oleose o coloranti possono macchiarlo e lasciare dei brutti segni.

Fortunatamente vi sono delle soluzioni per riportarlo ad uno buono stato, evitando così di dover cambiare materiale.

Iniziamo dicendo che l’acqua ossigenata può aiutarci a smacchiare o lucidare il marmo: quindi procurati questo materiale con 10-12 volumi (quella che si trova al supermercato) e con un panno umido strofinatela un po’ sopra. L’acqua ossigenata sarà in grado di aiutarti!

Anche il bicarbonato può aiutarti in questo caso: difatti, basterà impastare un po’ di bicarbonato con acqua per creare una pasta abrasiva. In questo modo, si potrà delicatamente eliminare la macchia o sporco. Infine, l’ultima soluzione è quella con il sapone di marsiglia: unendo la forza del bicarbonato con il sapone di marsiglia si potrà avere un effetto più forte per la pulizia del marmo.

Non ti resta che provare!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*