Inverno: come asciugare velocemente il bucato

Scritto da   il   Nessun commento

Quante volte ti sei chiesta se esista un modo rapito per far asciugare il bucato, in inverno, più velocemente? Se anche tu non hai la possibilità di far asciugare all’aria aperta i tuoi panni e non possiedi tantomeno una asciugatrice in casa, allora non potrai fare a meno di “catturare” i consigli che ti darò oggi.

Per prima cosa è necessario selezionare l’area migliore in cui porre il tuo bucato: ad esempio, se hai una cantina, non perdere l’occasione per sistemare dei fili da stenditoio – sì, proprio come quelli che si mettono in terrazzo – e aggiungi un deumidificatore così che l’aria non si presenti troppo umida e l’ambiente sia secco e quindi perfetto per asciugare meglio il bucato.

Se hai tanti panni da lavare  poiché la tua famiglia è abbastanza numerosa, ti consiglio di procedere con due centrifughe: in questo modo i panni risulteranno meno bagnati e quindi asciugheranno più velocemente. Inoltre, quando li stendi sui fili, evita di sistemarli troppo vicini tra di loro, lasciando almeno un filo vuoto; in questo modo, l’aria passerà più velocemente per asciugare qualunque cosa abbia lavato.

Infine, per il bucato più voluminoso – lenzuola, tovaglie, tute… – adopera un ventilatore freddo o caldo, separando i capi più piccoli e che utilizzi con maggiore frequenza. Prediligi uno stendino a parte, magari da porre nella vasca da bagno, per mutande, calze, canottiere e reggiseni, così che questi capi asciugheranno meglio e più velocemente.

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*