Pecorelle Marchigiane

Scritto da   il   2 commenti

Oggi vi darò questa ricetta tipica marchigiana: le Pecorelle.

La nostra mitica nonna Rita ci hanno svelato i segreti per farle e con piacere vi diamo la ricetta delle “Pecorelle”, dolce tipico della tradizione corinaldese.

Per l’impasto:

  • 1 kg di farina
  • 2 bicchieri di olio di semi
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 200 gr di zucchero

Per il ripieno:

  • 300 gr di noci sgusciate e tagliate a pezzettini
  • 3 bucce d’arancia
  • 100 gr pane grattuggiato
  • 1 lt di mosto

Procedimento

Fare la fontana e mescolare tutti gli ingredienti per l’impasto. Con l’impasto ottenuto, utilizzare la macchinetta al numero 2 e fare delle strisce sottili (come da foto).

Per il ripieno: mettere tutti gli ingredienti e far cuocere finchè non bolle. Quando bolle, lasciate sul fuoco per altri 30 minuti (o anche meno, appena vedete che si è addensato spegnete il fuoco).

Nelle foto che vedete, noi abbiamo fatto mezza dose (circa 30 dolcetti) quindi abbiamo fatto cuocere il ripieno, dopo l’ebollizione, per altri 10 minuti.

Prendere un quadratino di impasto ed inserite un cucchiaio di ripieno. Procedere alla chiusura del cornetto come nel video sottostante.

COTTURA

Forno a 180° per circa 30 minuti.

Li potete conservare in una scatola di latta per diversi giorni!

Blogger, appassionata di viaggi e di cucina!

2 Comments

  1. Giusy sottile

    17 gennaio 2014 alle 1:08

    Sembrano proprio buoni questi dolcetti… Credo proprio che ti copierò la ricetta… :-) ciao cara…

  2. Gioia

    20 gennaio 2014 alle 18:46

    brava Giusi! Fammi sapere ;)

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*