Ricetta Colomba di Pasqua

Scritto da   il   1 commento

Ingredienti

  • 300 g. di farina ( 100 g. di tipo 00 e 200 g di manitoba)
  • 200 g. di zucchero
  • 125 g. di burro
  • ½ bicchiere di latte
  • 3 uova (di cui 2 intere e 1 tuorlo)
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di miele
  • Buccia grattugiata di un limone e di due arancie

Per la copertura

  • 1 albume
  • 50 g. di farina di mandorle
  • 60 g. di zucchero al velo
  • 100 g. di mandorle pelate
  • Granella di zucchero
  • 1 stampo in carta a forma di colomba per 750 g.

Procedimento:

Impastate 100 g. di farina con il lievito e metà del latte, e lasciate lievitare al caldo per circa un’ora. Procedete con il secondo impasto unendo altri 100 g. di farina, 50 g. di zucchero e 60 g. di burro e il resto del latte: lavoratelo fino ad ottenere un composto elastico che lascerete lievitare per altre 3 ore. Al terzo impasto aggiungete gli altri ingredienti e amalgamate bene. A questo punto fate lievitare per tutta la notte. Al mattino seguente lavorate ancora e fate lievitare nuovamente. A questo punto lavorate per la quarta volta e lasciate lievitare per 1 ora. Procedete quindi con la quinta lavorazione e mettete l’impasto nello stampo a forma di colomba che coprirete e farete lievitare per l’ultima volta per 2 ore circa. Una volta che l’impasto è nello stampo procediamo con la preparazione della copertura ovvero della glassa di zucchero e mandorle: frullate50 g. di mandorle fino a ridurle in farina, aggiungete lo zucchero a velo e l’albume e continuate a frullare. Distribuite la glassa di copertura sulla colomba insieme alle mandorle intere. Per la cottura preriscaldate il forno a 200°C; lasciate cuocere per un quarto d’ora, poi coprite la colomba con la carta da forno per evitare che la copertura si bruci, e abbassate la temperatura del forno a 180°C facendo cuocere per 40 minuti. Il tempo di cottura della colomba di Pasqua è quindi di un totale di quasi un’ora.

P.s. Io stavolta non ho fatto la glassa ma ho messo solo mandorle e granella di zucchero … Ma questo e’ a vostra discrezione …
Buona Pasqua a tutti da Giusy!

image
imageimageimage

Appassionata di dolci da sempre...titolare della pagina Dolci & Dolci

1 commento

  1. Paola

    3 aprile 2015 alle 21:42

    Scusa ma cosa intendi dopo che ha lievitato tutta la notte al mattino seguente lavorate e fate lievitare ancora?intendi ancora una notte o un’ora scusa l’ignoranza grazie Paola

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*