Torta Saint Honorè

Scritto da   il   2 commenti

Natale è ormai alle porte, che ne dite di deliziare parenti e amici con un classico dolce che tutti amano?

Sto parlando della torta Saint Honorè, la torta per eccellenza, secondo me, e che va bene, sempre: a  Natale, a Pasqua, in qualsiasi occasione…

Allora, incamminiamoci insieme, nella lunga preparazione di questa gustosissima torta.

 INGREDIENTI 

Per il pan di spagna

  • 3 uova
  • 80 gr. di zucchero
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • 80 g. di farina
  • 25 g. di maizena
  • 1 bustina di vanillina

Per la Crema pasticcera

  • 500 Ml di latte fresco
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 150 g. di zucchero
  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di amido di mais (Maizena)
  • 1 stecca di vaniglia o 2 bustine di vanillina
  • 60 g. di cioccolato fondente

Per la pasta bignè

  • 125 ml di acqua
  • 75 g. di farina
  • 60 g. di burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Per il caramello

  • 50 g. di zucchero
  • 1 cucchiaio di acqua

Per la bagna al Rum

  • 80g. di zucchero
  • 120 ml di acqua
  • 40 ml di Rum
  • 2 dischi di pasta sfoglia rotonda (già pronta)
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Inizieremo, naturalmente col pan di Spagna, che potrete fare il giorno prima, per portarvi avanti, montare bene uova , zucchero, farina e infornare a 170 gradi, ma dipende molto dal vostro forno se aumentare o diminuire,per una ventina di minuti circa.

Mentre il vostro pan di Spagna cuoce, potrete preparate  la crema, scaldando il latte, con la vaniglia e aggiungendolo a filo nel composto di uova, zucchero e farina, riportate a bollore fino a completo  addensamento della crema, un paio di minuti.

Nel frattempo preparerete la pasta choux, cioè i bignè, mettendo sul fuoco acqua ,burro, zucchero, sale, togliere dal fuoco, buttate di colpo la farina e mescolate sempre di continuo fino a formare una palla e facendo staccare dalle pareti della pentola, far raffreddare e aggiungere le uova, impastare e fate dei ciuffetti con la sac a poche su carta forno, infornate fino a doratura.

Cuocere anche i due dischi di pasta sfoglia,spolverati di zucchero e bucherellati.

In una pentola, faremo lo sciroppo per la bagna,con zucchero, acqua e rum, faremo raffreddare.

Adesso siamo  pronti per assemblare la nostra spettacolare torta Saint Honorè, taglierete il pan di Spagna, bagnerete con lo sciroppo, copriremo con una parte di crema alla quale avremmo aggiunto del cioccolato  fuso, poi strato di sfoglia, pasticcera a cui avremo aggiunto un po’ di panna, poi pan di Spagna bagnato al rum, poi panna e finiremo alternando ciuffetti di crema bianca e crema al cioccolato e bignè ripieni di crema e caramellati in uno sciroppo di zucchero.

La vostra torta Saint Honorè adesso sarà pronta per essere gustata con i vostri amici e parenti.

Buon appetito e Buone Feste

Appassionata di dolci da sempre...titolare della pagina Dolci & Dolci

2 Comments

  1. alberto e maria

    16 dicembre 2013 alle 18:37

    Bravissima, ….dolci buonissimi, lo dico con certezza, perchè tanti li ho assaggiati

  2. Giusy

    18 marzo 2015 alle 12:25

    Grazie

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*