Cristiano Ronaldo derubato: la sua villa a Madeira presa d’assalto da un malvivente

Scritto da   il   Nessun commento

Un anno particolare quello per Cristiano Ronaldo, che dal Portogallo continua a ricevere notizie allarmanti. A preoccuparlo, in passato, ci ha pensato la salute di sua madre e ora un furto nella sua maestosa villa a sette piani

Cristiano Ronaldo 2

Sembra non essere l’anno fortunato di Cristiano Ronaldo, che continua a ricevere notizie poco rasserenanti dal Portogallo, suo Paese di nascita. Ebbene sì, il calciatore della Juventus, già lo scorso inverno è stato costretto a volare nel suo “borgo natìo”, preoccupato per le condizioni di salute cagionevoli di sua madre. Ora, a distanza di un po’ di tempo. il fuoriclasse ha ricevuto un’altra brutta notizia: la sua villa a Madeira è stata presa d’assalto da un malvivente. Come riportato da “Gossipetv”, i delinquenti avrebbero avuto un accesso agevolato grazie ad una porta del garage lasciata aperta.

 

Il ladro, che avrebbe agito in solitaria, ha potuto portare a termine il colpo quasi indisturbato. Dalla ricostruzione della vicenda, sembrerebbe che il delinquente avrebbe agito approfittando della distrazione del custode che si occupa della villa del calciatore in sua assenza. Quest’ultimo, una volta resosi conto dell’accaduto, non avrebbe esitato a dare l’allarme e a chiamare la polizia. Attualmente non sembrerebbe essere possibile quantificare il danno subito da Cristiano Ronaldo, quello che però è dato per certo. è che il ladro si sarebbe impossessato persino di una maglia della Juve autografata.

cristiano-ronaldo

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*