Nilufar Addati su Instagram: “Ho subito danni psicologici”

Scritto da   il   Nessun commento

Nilufar Addati può finalmente dirsi libera dall’incubo del Covid-19 nel quale era precipitata dopo l’estate. Dopo un tempo che potrebbe essere definito infinito, l’influencer è risultata negativa dopo l’ennesimo tampone

Nilufar Addati

Non deve essere stato facile per Nilufar Addati dover vivere per 52 giorni reclusa in casa a causa del Covid-19, anche se con estrema stoicità, l’ex tronista non ha mai lamentato l’eccessiva severità di una quarantena che al contrario, ha recepito e vissuto come necessaria e imprescindibile. Oggi, a distanza di tantissimo tempo, giorni che sembravano infiniti, la bella partenopea può finalmente mettere la parola fine ad un percorso che ha avuto il sapore di un calvario e che le ha lasciato non pochi segni. In uno sfogo su Instagram, l’ex fidanzata di Giordano Mazzocchi ha ammesso di aver subito più danni psicologici che fisici dopo aver contratto il virus, questo perchè, se è vero che i sintomi che le si sono presentati sono stati lievi, non si può dire che vivere una reclusione forzata molto duratura sia stata una passeggiata per lei.

Per danni psicologici, l’Addati intende non il sentimento di naturale tristezza che chiunque proverebbe nel vivere una situazione del genere, ma fa riferimento ad un malessere più radicato, che si manifesta con una sorta di annichilimento che più volte le ha impedito il normale svolgimento delle sue funzioni vitali. “Ho passato giorni a letto senza andare nemmeno in bagno“, “Mi svegliavo la mattina e speravo di riaddormentarmi, perchè quando dormi il tempo passa più in fretta“, espressioni queste di Nilufar che lasciano intendere la difficoltà che ha dovuto affrontare e che per fortuna l’hanno fortificata portandola oggi ad essere più grata alla vita.

 

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*