Previsione estate 2017: caldo ed afoso?

Scritto da   il   Nessun commento

Le ultime elaborazioni del modello matematico europeo ECMWF ci aiutano a tracciare a grande linee il trend della nuova estate 2017: sin da ora, sembra che l’evoluzione della stagione indichi l’arrivo di una stagione calda particolarmente intensa e forte.

Durante la prima fase dell’estate, il caldo sarà concentrato soprattutto nell’area centrale sul Mediterraneo e sull’Europa. Nel primo mese estivo, però, potranno venirsi a formare delle pioggia sulla gran parte del paese e forse la maggior instabilità si potrà verificare sulle regioni che si affacciano sul Mar Tirreno, al nord ovest e le Alpi.

Il mese di agosto, però, potrà essere quello che rappresenterà il maggior pericolo per il ritorno di Caronte: in particolare, ciò sembrerebbe dovuto principalmente alla presenza di cavi depressionari provenienti dall’Atlantico o dal nord Europa, orientati verso la penisola Iberica ed il centro ovest d’Europa.

Nel complesso, per il mese di maggio si pensa che potrebbe essere in arrivo una temperatura con una media al di sopra di 1-2°C e clima siccitoso sulla maggior parte del territorio; forse, l’unico escluso potrà essere il nord ovest e l’alto Tirreno.

Non resta che attendere la vera estate per capire se sarà realmente così!

Copywriter professionista appassionata di tutto ciò che riguarda la bellezza e la moda. Proprietaria del portale GlamChicBold.com.

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*