A Radio Free Station, Andreas Muller si toglie anche qualche frecciatina dicendo: “Non me l’aspettavo di vincere, di alzare la coppa, mentre amici e parenti mi hanno sempre sostenuto.

Scritto da   il   Nessun commento

Il vincitore di Amici 16, Andreas Muller, parla del compagno di avventure Riki, arrivato secondo nel programma di Maria De Filippi, e che per lui è diventato come un fratello. I due vanno d’accordissimo ed è lo stesso ballerino a raccontare il legame con il cantante.

A Radio Free Station, Andreas Muller si toglie anche qualche frecciatina dicendo: “Non me l’aspettavo di vincere, di alzare la coppa, mentre amici e parenti mi hanno sempre sostenuto. Inizialmente ci hanno creduto più di me. Comunque io sono quello di prima: un ragazzo determinato e un sognatore. Ma ho sempre la testa sulle spalle. Riki è tuttora un fratello. Abbiamo progetti e siamo molto legati. Il bello di Amici è che è un programma che ti fa conoscere persone che poi ti possono accompagnare anche nella vita. Garrison non mi detestava, ma come altri insegnanti aveva gusti diversi. Comunque penso che non odi il mio modo di ballare, ma solo che non gli piaccia. Ma questo è stato un punto di forza per me, mi ha aiutato a crescere.” Il ballerino ha molti sogni nel cassetto: “Vorrei viaggiare tanto, studiare all’estero e lavorare con Marco Mengoni. Altro sogno, è una collaborazione con Justin Bieber. Ma non vorrei solo danzare. Un giorno mi piacerebbe anche recitare”

Commenta... la tua opinione è importante.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*